Pozzi abbandonati: super emettitori di gas a effetto serra

OggiScienza

6542693037_1359689b29_zAMBIENTE – A poco più di un mese dall’accordo Cina-USA per la riduzione delle emissioni dei gas serra, si torna a parlare del binomio clima-metano. Con l’aggiunta della variabile pozzi petroliferi abbandonati.
Già a settembre, l’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) aveva lanciato un allarme clima per segnalare che le concentrazioni dei gas a effetto serra nell’atmosfera avevano raggiunto livelli record. Con inevitabili disastrose conseguenze sul clima.
Ma mentre nell’immaginario collettivo la parte della pecora nera continua a farla l’anidride carbonica (CO2), il gas metano ha un Global Warming Potential (GWP, cioè la capacità di un gas di aggravare l’effetto serra) 25 volte superiore a quello della CO2.
L’allarme metano è stato lanciato più volte, non ultimo da un articolo dello scorso anno su Nature dal quale emerge che i pozzi di gas e petrolio disperdono una gran quantità di metano nell’atmosfera e che ciò può avere una…

View original post 551 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: